Questo sito fa uso di Cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia Cookie Tecnici che Cookie di Terze Parti. 
Proseguendo nella navigazione , scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

2.jpg1.jpg4.jpg9.jpg8.jpg3.jpg6.jpg5.jpg12.jpg11.jpg7.jpg10.jpg

L’idea di “armonia del mondo” ha permeato tutto il lavoro scientifico di Keplero: i suoi libri Mysterium cosmographicum, Astronomia Nova e Harmonicae mundi evidenziano il complesso percorso che egli ha maturato nel corso degli anni attraverso ricerche, scoperte, modifiche e aggiustamenti allo scopo di mettere in luce i modelli geometrici originari, che Dio impiegò nella creazione del mondo e nell’organizzazione dei pianeti. Sulle orme dell'Harmonice mundi di Keplero “StarLight, un planetario… tra le dita”, nel quarto appuntamento del percorso alla scoperta delle corrispondenze tra numeri e suoni, presenta le consonanze dei pianeti Giove e Saturno.

  • Khalid Shomali: le consonanze musicali da Pitagora a Keplero
  • Luca di Bitonto: I due giganti del Sistema solare
  • Simonetta Ercoli: l’armonia dei pianeti secondo Johannes Kepler
  • Abdelhalim El Hilali: le onde sonore, un tipo particolare di onde elastiche
  • Musiche di Khali Shomali

locandina Giove e Saturno 27 aprile 2017

Joomla templates by a4joomla