Questo sito fa uso di Cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia Cookie Tecnici che Cookie di Terze Parti. 
Proseguendo nella navigazione , scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

1.jpg6.jpg9.jpg10.jpg8.jpg11.jpg12.jpg3.jpg5.jpg7.jpg2.jpg4.jpg

PlanItalia

 

PlanIt, per avvicinare la comunità alla conoscenza del nostro Sistema solare e stimolare il turismo scientifico

differenziato per diverse fasce di età, propone il progetto PlanItalia.

Progettazione: StarLight, un planetario… tra le dita, Perugia.

PlanItalia, progetto che affonda le sue origini nel 2010 alla IPS Conference ad Alessandria d’Egitto, prevede

la realizzazione di un Sistema solare distribuito sul territorio italiano, costruito in proporzione alle reali

distanze tra i pianeti, posizionando geograficamente i pianeti presso planetari/osservatori/musei scientifici

attivi sul territorio nazionale, che avranno il ruolo di realizzare un pannello illustrativo, contenente l’intera

mappa e le informazioni riguardo al pianeta la cui orbita passa per il luogo, o nei dintorni.

La mappa è stata costruita seguendo i seguenti criteri:

1. abbracciare la maggior parte possibile del territorio italiano;

2. coinvolgere il maggior numero possibile di planetari e osservatori.

Per poter realizzare ciò è stato necessario posizionare i pianeti interni in prossimità di aree ad alta intensità

di planetari/osservatori/musei scientifici e la scelta più rispondente è stata quella di porre il Sole nella città

di Padova. Il più lontano planetario coinvolgibile, quello di Catania, ha determinato la scala delle orbite.

Il calcolo della distribuzione dei pianeti è stato fatto seguendo un criterio di proporzionalità:

Distanza proporzionale dal Sole in km
Sole 0
Mercurio 10 Giove 125
Venere 17 Saturno 240
Terra 38 Urano 471
Marte 67 Nettuno 933

Al XXX meeting di PlanIt (Associazione dei Planetari Italiani) tenutosi l’11-12 aprile a Torino, “StarLight, un

planetario… tra le dita” ha proposto di avviare la realizzazione del progetto in occasione dell’evento

nazionale “Occhi su Saturno”, che si svolgerà il 20 giugno 2015. Per quella data l'INFN sez. di Perugia, il Dipartimento di Fisica e

Geologia dell’Università di Perugia e l’associazione StarLight organizzeranno una giornata dedicata a

Saturno, il pianeta la cui orbita sulla mappa di PlanItalia corrisponde alla nostra città. In un orario

concordato con tutti gli interessati a partecipare al progetto avverrà la collocazione dei pannelli lungo il

territorio italiano.

Referente per informazioni e adesioni Simonetta Ercoli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Attuali adesioni al progetto:

PlanItalia agg

 

A Perugia lo spazio per la collocazione del pannello è stato messo a disposizione dall'Università degli Studi presso l'Osservatorio Astronomico Universitario e il totem è stato realizzato con il contributo della sezione locale dell'INFN.

 

PlanIt pannello fronte Perugia

PlanIt pannello retro Perugia 

Joomla templates by a4joomla